Chi sono io?

Workshop introduttivo diretto da Asaf “Chi sono io”, Chiede Rumi, “in piedi in mezzo a questo traffico di pensieri?” Partecipa ad un workshop introduttivo sulla differenza tra il falso ed il reale dentro di noi. Attingeremo dalla storia di Gesù...
Osservare il centro motorio

Osservare il centro motorio

Nel lavoro precedente abbiamo messo in relazione il raccolto del fieno con il lavoro sui nostri corpi fisici. Maggio – che nel nostro calendario simbolico è il mese in cui il fieno è cresciuto spontaneamente – è stato dedicato all’osservazione del centro...
Osservare il Centro Istintivo

Osservare il Centro Istintivo

Dei tre cervelli che costituiscono il nostro microcosmo – corpo, mente e cuore – il corpo è quello che abbiamo in comune con gli animali. Sebbene diverso per forma e abilità, il nostro corpo digerisce il cibo, respira l’aria e fa circolare il sangue...
Piccoli sforzi

Piccoli sforzi

A marzo abbiamo potato la nostra psicologia. Abbiamo osservato i diversi “io” che in genere prosciugano la nostra energia durante la prima ora della giornata. Questo ha collocato le nostre abitudini sotto una luce più impersonale: invece di prenderle per buone, le...
Fermare le perdite

Fermare le perdite

I tralci che tagliamo quando potiamo le viti non sono di per sé cattivi: sono solo controproducenti rispetto al nostro scopo di produrre grappoli buoni. Ridimensionando in questo periodo dell’anno la naturale crescita di una vite ne reindirizziamo l’energia – che...
Auto-Osservazione

Auto-Osservazione

Il mese scorso abbiamo ripreso in considerazione il nostro desiderio di risvegliarci e ci siamo impegnati a esprimerlo in un obiettivo pratico. Le risposte degli studenti hanno ruotato attorno a schemi psicologici ricorrenti che impediscono il risveglio. Alcuni dei...
Definire i propri scopi

Definire i propri scopi

Mettiamo mattone su mattone per costruire una casa. Combiniamo una nota con un’altra per comporre una melodia. Cerchiamo le parole che possano convogliare le giuste emozioni per la nostra poesia. Ogni cosa che ha davvero valore su una grande scala, è...
Dicembre 2017

Dicembre 2017

Nell’ultimo mese dell’anno il nostro contadino siede al tavolo della festa con i frutti del proprio lavoro davanti a sé. È ben preparato per l’inverno: godrà della carne del bestiame nutrito con il fieno raccolto a giugno, del pane fatto con il grano raccolto a...
Novembre 2017

Novembre 2017

La finestra di Chartres di novembre rappresenta il lavoro dell’ingrasso del cinghiale con le ghiande in previsione dell’imminente macellazione. Tuttavia altri compiti derivano dai simboli qui presenti, che il nostro agricoltore dovrà compiere in preparazione del...
Ottobre 2017

Ottobre 2017

Che tipo di vino ti piacerebbe produrre nel tuo vigneto? Un vignaiolo mira ad un sapore particolare. Concepito nel mese di gennaio, questo obiettivo guida la potatura del vigneto a marzo e determina il momento preciso per il raccolto in settembre. Regola la pressatura...